Una vasta circolazione depressionaria interesserà l'Europa centrale e il bacino del Mediterraneo portando anche sulla nostra regione una massa d'aria fredda proveniente dall'Europa orientale. In questo scenario, ancora caratterizzato da molta incertezza, si prospettano deboli precipitazioni ad inizio periodo, più probabili sui rilievi con quota neve attorno a 800 metri e un ulteriore impulso di precipitazione tra venerdì e sabato con possibilità di nevicate anche in pianura.

  • giovedì 13 dic

  • venerdì 14 dic

  • sabato 15 dic

  • domenica 16 dic

Emissione di lunedì 10 dicembre 2018