Nelle giornate di giovedì e venerdì la nostra regione continuerà ad essere esposta a flussi di aria umida provenienti dal Mediterraneo Occidentale con precipitazioni che interesseranno principalmente il settore appenninico, mentre i fenomeni saranno più deboli o poco probabili sulle aree di pianura. Sabato e domenica la formazione di un minimo depressionario tra Sardegna e Sicilia potrebbe richiamare sul nostro territorio correnti umide dal Mar Adriatico responsabili di precipitazioni più estese. Le temperature non subiranno significative variazioni con valori massimi per lo più compresi tra 12°C e 15°C sui principali centri urbani.

  • giovedì 21 nov

  • venerdì 22 nov

  • sabato 23 nov

  • domenica 24 nov

Emissione di lunedì 18 novembre 2019